PESCARE IN CALABRIA - CALABRIA PESCA COM - Pesca in Calabria : il Surfcasting PESCARE IN CALABRIA - CALABRIA PESCA COM

Pesca in Calabria : il Surfcasting
Scritto da Administrator   
Thursday 03 May 2007
SURFCASTING


Pescare in Calabria il Surfcasting

Il Surfcasting è  tra le tecniche piu' praticate sulle coste Calabresi nei periodi invernali

Una delle tecniche di pesca  sportiva  più spettacolari tra quelle praticate lungo le coste   della nostra Calabria è sicuramente il surfcasting, termine anglosassone il cui significato letterale è “ lancio oltre l’onda” .


E’ una  pesca che si pratica con un mare prevalentemente mosso o sconvolto  da mareggiate violente e piuttosto frequenti .


In tali condizioni il moto ondoso continuo e regolare scava il fondale sabbioso,  rimuovendo dal loro habitat naturale  un gran numero di organismi , come molluschi , vermetti e crostacei che costituiscono un ottimo cibo per i pesci grufolatori che si Avvicinano a terra in cerca di nutrimento.


Questi a loro volta risvegliano l’istinto alimentare dei grossi predatori, per cui si viene a creare una vera catena alimentare che permette al pescatore di avere a distanza facilmente raggiungibile dalla riva un ampia gamma di prede in pascolo sul fondale sabbioso.


Il surfcasting trova il so impiego migliore durante il periodo invernale, quando le mareggiate sono ricorrenti nei nostri litorali.

 

Le zone favorevoli del Surfcasting:


Quando una spiaggia viene sconvolta da una mareggiata, sui fondali sabbiosi si vengono creare alcune zone particolarmente fertili, dove la presenza di un’enorme quantità di organismi finisce per attirare inevitabilmente diverse specie marine.


Su questa tavola così riccamente imbandita il surfcaster  dovrà cercare di portare le proprie esche.


I  punti produttivi, o fondali di spiaggia sommersi, vengono originati da un gioco di correnti provocate dal vento., che, alzandosi, forma una serie  di onde sotto le quali si viene a creare una corrente “primaria” che inizia a spingere verso riva nella stessa direzione del vento.


Quando le condizioni del mare e del vento peggiorano , la primaria  arrivando sulla battigia, si rovescia su se stessa, ritirandosi sul fondale fino a provocare  la corrente “secondaria” , o corrente  di ritorno, che inizia a scavare sulla riva, spostando il deposito organico verso il largo.


Non appena il venti inizia a placarsi, le onde diventano più regolari e la superficie del mare più lontana dalla riva  appare più calma, mentre quella vicina è movimentata da continui battimenti di frangenti.

La linea di separazione tra queste due superfici  viene chiamata “ultima onda”  o “frangente”: è la zona più ricercata , dove generalmente si fanno arrivare le esche.


A questo proposito , occorre ricordare  che tutti i punti di turbolenza, ove i fondali  sono mossi dalle varie correnti, sono in  grado di richiamare , per l’alimentazione che possono offrire , una grande quantità di pesci grufolatori e predatori.


La conoscenza dei giochi di corrente e dell’andamento dei fondali può rivelarsi di grande utilità  per il surfcaster, così come l’esatta percezione dei momenti della mareggiata  più proficui  per esercitare l’azione di pesca.


In una mareggiata, infatti, si presentano tre fasi (o momenti) distinte, denominate fase montante, costante, e calante, o di scaduta. Nella prima fase la corrente secondaria , ancora debole, non riesce a smuovere adeguatamente il fondo, per cui si determinano condizioni di pesca poco favorevoli al “surf”.


Con la seconda fase, ma soprattutto con il mare in scaduta, inizia il vero momento propizio che favorisce l’intensificarsi della corrente secondaria e di conseguenza quella sorta di deposito detritico che costituisce il pascolo in grado di  attirare e di concentrare i pesci grufolatori e i predatori.


In tali condizioni, considerando il limitato periodo in cui le prede sono disposte all’abbocco, diventa d’obbligo la perfetta individuazione dei punti più proficui ove deporre l’esca.
Ultimo aggiornamento ( Thursday 03 May 2007 )
 
< Prec.

Home
Notizie
Collegamenti web
Contattaci
Cerca
FORUM
GALLERIA CATTURE
INVIACI UN TUO ARTICOLO
SEZIONI FIPSAS
PESCARE IN CALABRIA
HOT SPOT IN CALABRIA
AGONISMO
PESCA DALLA BARCA
PESCA DALLA COSTA
PESCA IN APNEA
PESCA ACQUE INTERNE
Syndication







 pesca calabria    
                      A.S.P.C®